Category: Novità

Certificazione di biodegradabilità

Il lungo percorso di Assopiuma per la valorizzazione e la promozione della qualità delle imbottiture in piuma/piumino si concentra oggi sulla sostenibilità ambientale del materiale. Assecondando la forte richiesta da parte dei progettisti, dei produttori di arredi e dei consumatori finali di prodotti sempre più rispettosi dell’ambiente, l’associazione ha scelto di certificare con rigorosi esami di laboratorio la biodegradabilità di piuma e piumino 100% naturale. A seguito di test rigorosi e di una certificazione di conformità rilasciata dal laboratorio analisi specializzato Hohenstein, Assopiuma ha ricevuto dati scientifici che riguardano tempistiche e modalità di degradazione della piuma/piumino, ora ufficialmente certificata “100% biodegradabile”.

Le piume e il piumino analizzati si sono degradati completamente in 5 mesi. L’informazione è molto interessante in quanto consente di calcolare le tempistiche di trasformazione del materiale a fine vita all’interno di impianti di compostaggio. Piuma e piumino diventano concime azotato utilizzabile in agricoltura e per il giardinaggio domestico, reintegrandosi così nel ciclo biologico-vitale, senza inquinare il terreno o le falde acquifere.

Rigorosi esami di laboratorio certificano la biodegradabilità di piuma e piumino 100% naturale in 5 mesi. 

Read More

Un nuovo sistema di etichette

Le etichette, oggi più che mai, sono la garanzia per produttori di imbottiti e per i consumatori finali che la piuma sia una risorsa naturale, sostenibile, tracciabile e biodegradabile.

A seguito di test rigorosi e di una certificazione rilasciata dal laboratorio analisi specializzato Hohenstein, Assopiuma ha ricevuto dati scientifici che riguardano tempistiche e modalità di degradazione della piuma. Questo ha condotto a un aggiornamento del sistema di etichettatura che, mantenendo salda la divisione in imbottiture “avorio” e “oro”, aggiunge la dicitura “piuma 100% biodegradabile”. Anche il nuovo colore di stampa verde intende contribuire a sottolineare l’attenzione alla tutela ambientale dei produttori.

 

 

In virtù della loro origine 100% naturale, le piume sono completamente biodegradabili. Una volta terminato il lungo ciclo di vita possono essere trasformate, all’interno di impianti di compostaggio, in concime azotato utilizzabile in agricoltura e per il giardinaggio domestico, reintegrandosi così nel ciclo biologico-vitale. Se involontariamente disperse nell’ambiente, degradano in pochi mesi e non inquinano il terreno o le falde acquifere.

 

Le etichette, oggi più che mai, sono la garanzia per produttori di imbottiti e per i consumatori finali.

 

 

Read More

La nuova comunicazione di Assopiuma

Impegnata da 40 anni nella promozione della piuma e del piumino, Assopiuma ha scelto di rinnovare e attualizzare la sua immagine – a partire dal sito – per parlare con immediatezza ad un pubblico più vasto (e sempre più consapevole). 

Dietro l’operazione, la precisa volontà di raccontare i valori della filiera e aprirsi al dialogo con gli utenti e le aziende dell’imbottito. Puntando a creare una vera e propria community capace di offrire stimoli e spunti ai progettisti di interni e ai designer di prodotto.

 

 

Raccontare i valori della filiera e aprirsi al dialogo con gli utenti e le aziende dell’imbottito.
Importante tassello di questo ‘nuovo corso’, la scelta di porre l’accento sulla assoluta sostenibilità della piuma, materiale naturale e biodegradabile (che secondo gli studi più recenti, una volta terminato il lungo ciclo di vita, può essere trasformato in concime azotato utilizzabile in agricoltura e per il giardinaggio domestico, reintegrandosi così nel ciclo biologico-vitale della natura). Quindi perfetto per tutte quelle aziende che, in linea con la sempre maggiore attenzione alla tutela dell’ambiente, cercano di adottare soluzioni e componenti a basso impatto ambientale.

Il desiderio dell’associazione è che chi acquista un manufatto in piuma possa apprezzarne a pieno le caratteristiche. Pertanto la nuova comunicazione introduce anche argomenti legati al comfort delle imbottiture, sottolineando come il materiale sia leggero, traspirante, anallergico (se correttamente lavato e bonificato), igroscopico (ovvero capace di favorire la dispersione dell’umidità in eccesso). Infine, la creazione di una filiera controllata e di un processo sicuro di tracciabilità delle piume è garantita grazie all’adozione di un sistema di etichette numerate che ne garantiscono la provenienza e la riconoscibilità.

 

 

Read More